Il pianeta delle scimmie è il viaggio di Inzu e Kato. Il primo cura il suono dei suoi beats in ogni singolo dettaglio, proponendo un boom bap fresco e coinvolgente. Il secondo invece si lascia andare al microfono con veri e propri flussi di coscienza, che talvolta sorpassano le strutture classiche del genere, non concedendo spazio per i ritornelli. Il risultato è un disco che scorre che è una meraviglia, grazie alla simbiosi evidente tra i due.