Akai Mpc 3000

Q
W
E
R
T
Y
U
I
A
S
D
F
G
H
J
K

Il leggendario MPC 3000 è stato introdotto sul mercato nel 1994 come un modello migliorato del precedente MPC 60, ed è stato l’ultimo con la firma di Roger Linn. Quest’ eccellente campionatore a 16-bit 44.1 kHz impiegato come sequencer principale, è tuttora utilizzato per produrre Hip Hop, R’n’B, House Music e Techno, dopo 25 anni! La sua arma segreta è il logaritmo dello swing che permette di creare loop super groovy e naturali con l’aiuto delle velocity variabili e lo rende differente da tutti gli altri modelli. Inoltre sia il filtro analogico passa-basso che il delay e le varie modulazioni applicabili sono assolutamente serissimi. L’ MPC 3000 viene utilizzato anche come sintetizzatore ed è praticamente un’intero studio di produzione in una sola macchina con uno splendido sequencer e un’altissima qualità sonora che dà alle produzioni un fascino particolare. Usato da J-Dilla, Puff Daddy, BT, The Crystal Method, Jean-Michel Jarre, Dr. Dre, Aphex Twin, DJ Quick, Battlecat, Jermaine Dupri and The Chemical Brothers.

Puoi divertirti col nostro MPC virtuale e ti informiamo che i suoni provengono realmente da un MPC 3000 del nostro studio! Quindi puoi farti un’idea di come sia il suono in generale.